6 cose da sapere per Acquisire Immobili con i Video su Facebook

 

 

 

 

PREMESSA DOVUTA: questo post parte da dati personali, test personali ed esperienza diretta. :) Per tale motivo non si tratta di SCIENZA ma di CONSIDERAZIONI tratte dai numeri raccolti nei primi 6 mesi del 2017 ;)

Video, video e ancora video. In casa Facebook il contenuto più amato sembra restare sul piccolo schermo. Ma evitando discorsi sui perchè ed i per-come da "tuttologi del web" (semi-cit), ecco 5+1 cose interessanti che ho scoperto grazie ai video fatti per Acquisire Immobili nei primi 6 mesi del 2017.

-----------------------
1. GIRATI CON LO SMARTPHONE E' MEGLIO 
-----------------------
Inizialmente ero scettico. Avevo ingaggiato una piccola troupe che girasse i video con noi. Ma i risultati parlano chiaro. I video "reali" ossia quelli dove non si percepisce un montaggio cinematografico vengono condivisi e commentati il 19,3% in più. Un dato interessante visto anche i soldi risparmiati nella troupe :)

-----------------------
2. METTIAMOCI LA FACCIA
-----------------------
Giovanni Rana, Ennio Doris e (MUST :) ) Roberto Carlino, docet :) I video in cui appare l'agente immobiliare con la propria faccia, la voce e la gestualità piacciono maggiormente rispetto ai "cugini" con sole foto a scorrimento. In questo caso avere la prontezza di essere protagonisti fa guadagnare un +11,6% in media di visualizzazioni.

-----------------------
3. UN SOLO VIDEO NON BASTA
-----------------------
A differenza della vendita, in cui se pubblicizziamo l'immobile giusto i contatti arrivano anche con un singolo post, per l'acquisizione girare un solo post non basta.
Le motivazioni sono diverse, prima fra tutte che l'utente necessità di percepirci nel tempo prima di darci fiducia evitando l'effetto "eccone un'altro che fa video su Facebook...). Meglio quindi una serie di 3/5 video in cui fare retargeting per scremare gli interessati dai meno interessati.

-----------------------
4. INSERIAMO UNA CALL TO ACTION CHIARA 
-----------------------
Alla fine di ogni video dire cosa ci aspettiamo dal cliente dando indicazioni standard e chiare (Qui le televendite di Mastrota insegnano! :) ) In chiusura aggiungere frasi come " per avere maggiori informazioni clicca sul link che trovi a questo post..." o "Per ricevere il nostro manuale Vendere casa in 90 giorni invia un messaggio WhatsApp al..." aiutano enormemente. Ricorda che dovrai guidare chi ascolta e non aspettarti che la maggior parte delle persone facciano tutto spontaneamente.

-----------------------
5. SOTTO-TITOLI, SI GRAZIE! 
-----------------------
Non tutti aprono l'audio la prima volta (specialmente se sono in luoghi affollati), inserire dei sotto-titoli aiuta a capire di cosa tratta il video. Personalmente uso Rev.com che ti consente di generare automaticamente (al costo di 1$) il file da allegare al video Facebook coi sottotitoli facendo la trascrizione al posto tuo.

-----------------------
5+1. L'ARGOMENTO È CIÒ CHE CONTA DI PIÙ
-----------------------
Può sembrare ovvio ma ovvio non è. Quando si parla di acquisizione immobili bisogna ragionare per target ed argomenti specifici. Preferisci titoli tipo: "3 cose da sapere prima di vendere il tuo appartamento all'EUR" (citando quindi zona e tipologia specifica) rispetto a "Ecco come Vendiamo la tua casa".

E tu, hai già provato a fare video per acquisire immobili con Facebook? :)

 

VUOI ESSERE SICURO DI NON PERDERE NEMMENO UN ARTICOLO SULLA LEAD GENERATION IMMOBILIARE FIRMATA HOUSELEAD?

Rimani sempre un passo avanti alla concorrenza iscrivendoti gratuitamente alla nostra NewsLetter! Compila i campi qui sotto!

 

Ricevi La NewsLetter HouseLead [รจ Gratis!]

 

 

 

 

 

CATEGORIE NEWS

 

 

 

 

NEWS 

 

 

 

Home    Academy    Reclutamento    Corsi    Contatti

 

 

 

 

 

 

 

Contatti

info@houselead.it

Via G.Dottori 89, Perugia

HouseLead è un marchio Result Srls

P.IVA 03666000546